Benvenuto nel sito web ufficiale di

Umberto Guidoni

Astronauta - Scrittore - Divulgatore

04

apr

2017

Una stazione di servizio in prossimità della Luna

La NASA propone di realizzare il Deep Space Gateway come trampolino verso Marte

Negli ultimi anni, la fase di preparazione per lo storico "Viaggio su Marte" prevedeva il re-indirizzamento di un asteroide (Asteroid Redirect Mission o ARM), per portarlo in un’orbita lunare raggiungibile dalla nuova capsula Orion e dagli astronauti. Questo progetto sembra ormai tramontato, visto che ARM non compare nel budget della NASA che Trump ha presentato per il 2018. Anche per questo, l’ente spaziale americano ha avanzato la proposta di realizzare una mini stazione spaziale in prossimità della Luna (Deep Space Gateway) che, in prospettiva, potrebbe diventare il futuro trampolino verso Marte.

NOTIZIE DALLO SPAZIO

23

gen

2012

Gli albori dell'esplorazione spaziale




La NASA ha diffuso le prime immagini in digitale del progetto Gemini, che anticipò le missioni Apollo e lo sbarco sulla Luna.

09

gen

2012

AAA Astronauti Cercasi




"... abbiamo bisogno di nuovi astronauti per continuare il lavoro a bordo della Stazione spaziale internazionale e la ricerca scientifica per il progresso e il benessere di tutti gli abitanti della Terra ..."

10

ago

2011

Curiosità dalla sonda Juno




Un carico insolito per la sonda Juno diretta verso Giove.

27

lug

2011

Qual'e' l'impatto della Cina nello spazio?




Entrati nella corsa per la conquista dello spazio nel 1970, con il lancio del Lunga Marcia-1, i Cinesi hanno annullato il ritardo e sono entrati, a pieno titolo, nel prestigioso club dei paesi capaci di inviare astronauti nello spazio.

26

lug

2011

Cosa fa un astronauta quando non e' nello spazio?

Puo’ sembrare strano ma un astronauta passa pochissimo tempo nello spazio.

21

lug

2011

Lo Shuttle Atlantis atterra al KSC




Il comandante Chris Ferguson, il pilota Doug Hurley e i Mission Specialists Sandra Magnus e Rex Walheim sono di nuovo sulla Terra. Atlantis è atterrato alle 11:57 ora italiana, dopo aver completato 200 orbite attorno al nostro pianeta, percorrendo oltre 8 milioni di km.