Benvenuto nel sito web ufficiale di

Umberto Guidoni

Astronauta - Scrittore - Divulgatore

17

set

2019

Forse un nuovo visitatore interstellare

Il nuovo oggetto designato C/2019 Q4 potrebbe essere di origine extrasolare

Vi ricordate Oumuamua, l’oggetto interstellare che è passato in prossimità della Terra per poi lasciare di nuovo il nostro Sistema Solare? Sono state fatte molte ipotesi sulla sua reale natura: si è parlato di un asteroide, una cometa e perfino un veicolo extraterrestre.

ARTICOLI

17

set

2019

Forse un nuovo visitatore interstellare

Il nuovo oggetto designato C/2019 Q4 potrebbe essere di origine extrasolare

Vi ricordate Oumuamua, l’oggetto interstellare che è passato in prossimità della Terra per poi lasciare di nuovo il nostro Sistema Solare? Sono state fatte molte ipotesi sulla sua reale natura: si è parlato di un asteroide, una cometa e perfino un veicolo extraterrestre.

12

set

2019

Acqua sul pianeta K2-18b

Illustrazione del pianeta K2-18b

Rilevata la presenza di acqua su un pianeta a 110 anni luce dalla Terra

Si chiama K2-18b e potrebbe essere il primo pianeta extrasolare su cui è stata rilevata la presenza di acqua.

07

set

2019

Anche l'India sulla Luna?

Chandrayaan-2 intorno alla Luna

Fallito l'allunaggio del lander Vikram. L'India non è riuscita a “mettere piede” sulla Luna

In questo caso si tratta dei piedi metallici del modulo di atterraggio Vikram che era la vera novità della sonda Chandrayaan-2, la seconda missione lunare indiana, dopo quella di Chandrayaan-1 lanciata nell'ottobre 2008.

01

set

2019

Insolita scoperta sulla faccia nascosta della Luna

Il rover cinese Yutu-2

Le ultime immagini trasmesse dal robottino Yutu-2 mostrano un curioso materiale colorato

Durante il suo ottavo giorno passato ad esplorare la faccia nascosta della Luna, il robottino cinese Yutu-2 (Coniglio di Giada) potrebbe avere fatto un’importante scoperta.

26

ago

2019

La Soyuz tenterà un nuovo aggancio con la ISS

Soyuz MS-14 durante il tentativo di docking

L'agenzia russa effettuerà un nuovo tentativo per attraccare la capsula Soyuz MS-14 alla ISS

Questa volta, i tecnici russi proveranno ad ormeggiarla in un diverso punto di attracco. Il tentativo verrà effettuato nelle prime ore di martedì e la manovra dovrebbe portare la Soyuz MS-14 ad agganciarsi all'estremità posteriore della ISS, dove si trova il modulo di servizio Zvezda, uno dei primi elementi della base orbitante.

21

ago

2019

La carica degli Astrobot

Skybot F-850

La prossima missione Soyuz avrà a bordo un robot umanoide che siederà al posto di comando

La Soyuz appena partita trasporta, per la prima volta, un sistema robotico denominato Skybot F-850 che è alloggiato nella posizione tradizionalmente occupata dal comandante della capsula russa.