Benvenuto nel sito web ufficiale di

Umberto Guidoni

Astronauta - Scrittore - Divulgatore

09

giu

2018

Curiosity non ha trovato segni di vita aliena ma siamo molto vicini

La sonda ha però individuato molecole organiche che sono i mattoni fondamentali della vita

L’annuncio che la sonda Curiosity avrebbe trovato tracce di vita su Marte ha fatto il giro del mondo. Tuttavia, la notizia è stata ridimensionata proprio dagli astrobiologi che lavorano sui dati della sonda che hanno precisato che, in realtà, la sonda ha individuato molecole organiche nelle rocce del pianeta rosso e ha evidenziato un ciclo stagionale nella concentrazione del metano atmosferico, il che farebbe pensare a un’origine biologica.

Illustrazione artistica di Curiosity su Marte

06

giu

2015

Un altro record per Samantha

La più lunga permanenza femminile a bordo della SSI

Non solo Samantha Cristoforetti è la prima astronauta italiana, quando tornerà sulla Terra, giovedì prossimo, avrà totalizzato circa 200 giorni a bordo della SSI superando ogni record di permanenza per una donna in un'unica missione.

Cristoforetti e Williams

Un altro record per Samantha

Il sorpasso è avvenuto sabato scorso,  quando ha superato i 194 giorni, 18 ore e 2 minuti registrati dall’astronauta della NASA Sunita Williams a bordo della Stazione Spaziale Internazionale nel giugno 2007.

In assoluto, il record per la missione più lunga nello spazio spetta al cosmonauta Valery Polyakov, che ha passato  437 giorni, 17 ore e 58 minuti sulla stazione spaziale russa Mir nel 1995.