Benvenuto nel sito web ufficiale di

Umberto Guidoni

Astronauta - Scrittore - Divulgatore

07

ago

2018

Come Icaro a sfiorare il Sole

Parker Solar Probe si avvicinerà al Sole più di qualsiasi veicolo prima d’ora

A bordo della navicella spaziale, oltre a numerosi esperimenti, ci sarà anche un microchip con oltre un milione di nomi delle persone che hanno risposto all’invito della NASA e hanno voluto imbarcarsi, anche se in modo virtuale, in questo storico viaggio verso il Sole.

Rappresentazione artistica della missione Parker Solar Probe

13

nov

2013

Scrittori in città a CUNEO



 

GIOVEDÌ 14 NOVEMBRE

ore 21 – teatro Toselli

LA TERRA VISTA DAL CIELO

La visione celeste del pianeta azzurro, sul palco del teatro Toselli, con le immagini dallo spazio e la vista del pianeta da una prospettiva privilegiata, per farne un check up galattico. La visione mistica di un pianeta mitico, con le immagini letterarie e spirituali da una prospettiva narrativa, per farne un ritratto romanzesco. La visione surreale di un pianeta un po' reale e un po' no, con le immagini e le atmosfere di un artista del colore e del suono delle parole, per farne un ritratto un po' sognato e un po' no.  

Con Umberto Guidoni, astronauta, Michela Murgia, scrittrice, Gek Tessaro, artista. A unire gli elementi scientifici e non, Andrea Valente.

 

VENERDÌ 15 NOVEMBRE

ore 9 – centro incontri della provincia, sala blu

TERRA CHIAMA UNIVERSO (IV-V elementare / I-II media)

C’è un Universo grande così, che arriva chissà dove e chissà se finisce oppure no. Nell’Universo ci sono le galassie, sparse qua e là, che sono dei piccoli universi anche loro. Nella galassia ci sono le stelle, milioni di milioni, ma a noi ne basta una, nemmeno troppo grande, con il suo sistema a girarle intorno, che è un po’ come un universo in miniatura. A girare sono i pianeti, grandi e piccoli, rocciosi e gassosi, come la nostra Terra quaggiù e la Luna che le ruota intorno. E sulla Terra ci siamo tu e io e c’è pure Umberto Guidoni (Così extra, così terrestre, Editoriale Scienza 2013), astronauta, che un piede nell’universo lo ha messo due volte e ce lo racconta. Con lui Andrea Valente.

Lascia un commento