Benvenuto nel sito web ufficiale di

Umberto Guidoni

Astronauta - Scrittore - Divulgatore

09

giu

2018

Curiosity non ha trovato segni di vita aliena ma siamo molto vicini

La sonda ha però individuato molecole organiche che sono i mattoni fondamentali della vita

L’annuncio che la sonda Curiosity avrebbe trovato tracce di vita su Marte ha fatto il giro del mondo. Tuttavia, la notizia è stata ridimensionata proprio dagli astrobiologi che lavorano sui dati della sonda che hanno precisato che, in realtà, la sonda ha individuato molecole organiche nelle rocce del pianeta rosso e ha evidenziato un ciclo stagionale nella concentrazione del metano atmosferico, il che farebbe pensare a un’origine biologica.

Illustrazione artistica di Curiosity su Marte

01

nov

2014

L'incidente della SpaceShip2

Lo SpaceShip2, il veicolo suborbitale della Virgin Galactic, ha avuto un gravissimo incidente durante il test del motore a razzo effettuato ieri nel deserto del Mojave in California. Uno dei piloti è morto mentre il secondo è rimasto ferito.

Il veicolo ha subito "una grave anomalia" subito dopo l'accensione del suo motore ibrido (combustibile liquido + solido) che avrebbe dovuto spingerlo fino alla quota di 100 km. Il guasto ha causato l'immediata perdita di controllo e l'impatto violento con il terreno.

E’ il secondo, terribile incidente dopo quello del razzo Antares, della Orbital Science, che ha portato alla distruzione del modulo Cygnus utilizzato dalla NASA per il rifornimento della Stazione Spaziale Internazionale. 

 

Certamente un brutto momento per i voli privati e per le prospettive del turismo spaziale.

 

Lascia un commento