Benvenuto nel sito web ufficiale di

Umberto Guidoni

Astronauta - Scrittore - Divulgatore

11

nov

2017

Prove tecniche per difendersi dagli asteroidi

Un test per imparare a fronteggiare un imminente impatto con un oggetto proveniente dallo spazio

Nello spazio profondo, oltre l’orbita della Luna, ci sono migliaia di oggetti che vengono genericamente classificati come NEO (dalla definizione inglese di Near-Earth Object). Per lo più si tratta di asteroidi rocciosi, le cui dimensioni possono variare da centinaia di metri a diversi chilometri e possono rappresentare un pericolo per la Terra.

Immagine artistica del passaggio ravvicinato dell'asteroide 2012 TC4

05

gen

2015

Befana speciale per la Space X

La società SpaceX è pronta per una storica manovra mai provata con un razzo. Il giorno dell’Epifania il vettore Falcon 9 verrà lanciato dalla base di Cape Canaveral in Florida (alle 12:20 in Europa) per una delle missioni di rifornimento della Stazione Spaziale Internazionale (SSI) con la capsula cargo Dragon.

Ma il lavoro del Falcon 9 non finirà dopo aver messo in orbita la capsula Dragon. Questa volta l’obiettivo della SpaceX è quello di riportare indietro il primo stadio del razzo per un “touchdown” di precisione su una "chiatta adibita a spazioporto" al largo delle coste della Florida. Si tratta di un test chiave per lo sviluppo delle tecnologie dei razzi riutilizzabili.

Elon Musk presidente della SpaceX prevede una probabilità del 50% di successo per la rischiosa manovra, mai provata prima, ma la società è convinta dell’opportunità di sviluppare rapidamente razzi riutilizzabili nel lungo periodo.

Si tratterebbe di un fattore decisivo per ridurre drasticamente i costi dei voli spaziali.